Elezioni europee: voto degli studenti fuori sede. Domande entro il 5 maggio

Gli studenti “fuori sede” potranno votare per le liste e i candidati della propria circoscrizione territoriale di origine, senza la necessità rientrare nel comune di residenza. Serve un’autocertificazione da invitare al comune di residenza

Data:

02 mag 2024

Tempo di lettura:

10 min

Immagine principale

Descrizione

Con circolare 37/2024, il Ministero dell'Interno regolamenta la possibilità del voto degli studenti 'fuori sede', che da questa tornata elettorale potranno votare per le liste e i candidati della propria circoscrizione territoriale di origine, senza la necessità rientrare nel comune di residenza.

La nuova modalità di voto, introdotta in forma sperimentale dall'art.1-ter del DL 7/2024, convertito dalla legge 38/2024, consentirà agli studenti domiciliati per un periodo di almeno tre mesi in un comune fuori dalla propria regione di residenza di votare:

  • nel comune dove vivono temporaneamente se questo appartiene alla stessa circoscrizione elettorale del comune di residenza; 
  • in seggi speciali istituiti nel capoluogo di Regione del comune dove vivono temporaneamente, se quest’ultimo appartiene ad una circoscrizione elettorale diversa da quella di residenza.

Per l’ammissione al voto “fuori sede” gli studenti interessati devono presentare un’apposita istanza al Comune di residenza entro il 5 maggio 2024 utilizzando, preferibilmente, l’allegato modello di domanda.

La domanda di ammissione al voto fuori sede può essere revocata con le medesime modalità entro mercoledì 15 maggio 2024.

L'attestazione rilasciata dal comune

Entro martedì 4 giugno 2024, il comune di temporaneo domicilio, ovvero comune capoluogo della regione in cui è situato il comune di temporaneo domicilio, rilascerà allo studente fuori sede un’attestazione di ammissione al voto con l’indicazione del numero e dell’indirizzo della sezione presso cui votare.

L’attestazione potrà essere rilasciata anche mediante l’utilizzo di strumenti telematici e dovrà esibita al seggio per poter essere ammesso a votare, unitamente al documento di riconoscimento e alla tessera elettorale.

Altre informazioni

Gli studenti fuori sede hanno diritto alle vigenti agevolazioni di viaggio dal comune di temporaneo domicilio al capoluogo di regione e ritorno per l’esercizio del diritto di voto presso la sezione speciale di assegnazione.

Gli studenti ammessi al voto fuori sede nelle speciali sezioni istituite presso i capoluoghi di regione potranno poi valutare di svolgere la funzione di componenti dei seggi speciali laddove i Sindaci ritenessero, se necessario, di individuarli per tale compito.

A cura di

Ufficio Elettorale

Piazza A. Xerry De Caro, 13 Vallerano

Email: anagrafe@vallerano.net
Email certificata: anagrafe@pec.vallerano.net
Telefono: 0761.751001 int. 7

Pagina aggiornata il 09/07/2024