Chiesa e Parrocchia di Sant'Andrea Apostolo

Chiesa e Parrocchia di Sant'Andrea Apostolo

Immagine principale

Descrizione

La facciata a due ordini è scandita nella parte inferiore da sei paraste con capitelli corinzi; il portale centrale con timpano triangolare, reca alla sommità lo stemma pontificale. L'ordine superiore, similmente tripartito da quattro lesene, presenta due volute laterali e un'elegante altana centrale decorata da stucchi al di sopra della quale è visibile la iscrizione dedicatoria della Chiesa. Un timpano monumentale risegato, alla cui sommità è una croce conclude la facciata.

Iscrizioni:
Nel fregio del secondo ordine: "... XIT DOMINUS ANDREAM IN ODOREM SUAVITATIS/XIV PO... ANNO MDCCXLI"
Epoca
XVIII SECOLO (1751)
 

L’organo di S. Andrea

L’organo della Chiesa di S. Andrea Ap. risale al 1756, fu costruito dalla famiglia di organai detta degli Alari. Fu commissionato al signor Alari Romano per il costo di 150 scudi e fu restaurato in tempi relativamente recenti dalla Famiglia Artigiana “Fratelli Ruffatti” di Padova.
Alcune caratteristiche
Tastiera:
Unica tastiera, collocata nella finestra sotto il prospetto. Numero dei tasti 50. Ambito DO-1 FA-5. Prima ottava corta.
 
Pedaliera:
Numero di pedali 9. Ambito DO-1 DO-2. Prima ottava corta. Pedaliera dritta a leggio, costantemente unita alla tastiera.
 
Somiere
Somiere maestro a tiro, altro somiere per il registro di pedale.
 
Registri
Sono disposti a destra della tastiera, in due file verticali, alternate tiranti, con pomello in legno tornito.
 
Elenco:
                - Voce umana                                    - Principale I° bassi
                - Flauto in VIII bassi                            - Principale I° soprani
                - Flauto in VII soprani                          - Principale II° bassi
                - Ottavino soprani                               - Principale II° soprani
                - Decimino                                         - Ottava
                - Trombe di 8 bassi                             - Duodecima
                - Trombe di 8 soprani                          - Quintadecima
                - Clarone bassi                                    - Decimanona
                                                                       - Vigesimaseconda
                                                                       - Due file di pieno (XXVI-XXIX)
                                                                       - Tiratutti del ripieno
 

NB: Per una descrizione più completa dell’organo si rinvia ala pubblicazione curata da MANFREDI M., Valleranno e la musica, Tipolitografia Silvestro Chiricozzi, Roma 1990, pp. 203-206.

Interno della Chiesa di S. Andrea

La pianta longitudinale della chiesa è come scandita dalle paraste corinzie che sostengono l’architrave, ben evidenziato da un piacevole gioco di cornici. Le quattro cappelle laterali sono dedicate alla Madonna del Rosario, alla Immacolata Concezione di Maria, a S. Giovanni decollato, alla Madonna addolorata ai piedi della croce.
La Chiesa fu costruita sotto il patrocinio di Benedetto XIV e consacrata nel 1751, come dimostra l’iscrizione posta sopra la porta centrale sulla controparete.
Sotto il profilo stilistico, la chiesa di S. Andrea si richiama alla corrente architettonica romana della metà del Settecento, con alcuni tipici riferimenti neoclassici, la ricerca dell’armonia spazio/luce, l’equilibrio degli elementi decorativi, la delicatezza cromatica degli stucchi.
Altri particolari pregevoli da segnalare sono i quattro ovali raffiguranti S. Lorenzo, S. Stefano, S. Pietro, S. Paolo. Il dipinto principale posto sopra l’altare maggiore raffigura la Vergine in cielo con S. Andrea e S. Vittore, compatroni di Vallerano. 
 

Modalità di accesso:

Accessibile a piedi o su ruota tramite strada asfaltata.

Indirizzo

Contatti

  • Telefono: 0761-753002

Ulteriori informazioni

Parroco: Don Claudio Fune

Messa tutti i giorni feriali alle 16.30 d'inverno e alle 17.30 d'estate. Le Domeniche ed i festivi Messa alle 08.00 e alle 11.30

Pagina aggiornata il 27/05/2024